• LAVATESTA PORTATILE PER PARRUCCHIERI-CASA ALTEZZA  REGOLABILE ASCIUGACAPELLI TOP

LAVATESTA PORTATILE CON TESTATA OVALE CON PIEDE COMPLETO DI BASE A 4 RAZZE.LA REGOLAZIONE E' DA 78-112 CM.IL CATINO E' IN MATERIALE PLASTICO NEROE' LEGGERO E FACILE DA MONTARE E SMONTARECOMPLETO DI TUBO DI SCARICOLE MISURE SONO LUNG 50LARG 35PROFONDITA' 10PER ACQUISTI MULTIPLI VIENE CALCOLATA UNA SOLA SPEDIZIONELA SPEDIZIONE AVVIENE CON CORRIERE ESPRESSO IN TUTTA ITALIA IN 24-48 ORE  Nuovo Phon asciugacapelli professionale PARLUX 385 POWERLIGHT             
               

    PAGAMENTI

                I PAGAMENTI ACCETTATI SONO ESCLUSIVAMENTE:               -Bonifico bancario                 -Paypal                        

    SPEDIZIONI

                        -Tempi stimati di consegna di 1-2 giorni lavorativi.         -Per isole o zone disagiate 1 giorno aggiuntivo a quelli già previsti.         -Per ordini multicollo o voluminosi per isole minori o laguna veneta richiedere prima il preventivo.         -Effettuare eventuali cambi di inidirizzo direttamente al momento del pagamento o al check-out         -La merce può essere assicurata pagando un importo di 6,00€; la stessa va richiesta al momento         dell'acquisto e prima di effettuare il pagamento.         -In caso di acquisto errato contattare il venditore tramite messaggio e richiedere l'annullamento.                

    FATTURA

                        -Fattura con IVA separata.         -Allegare i dati al momento del pagamento o tramite messaggio         -Per tutto l'elettrico la merce è accompagnata da         scontrino fiscale e da garanzia timbrata e firmata              

         - Battipaglia (SA) 84091 - Via  Istria 19 - Cell 333 5652606 - Tel 0828 305919   

    Write a review

    Note: HTML is not translated!
        Bad           Good

    LAVATESTA PORTATILE PER PARRUCCHIERI-CASA ALTEZZA REGOLABILE ASCIUGACAPELLI TOP

    • Product Code:
    • Availability: In Stock
    • $29.99

    • Ex Tax: $29.99

    Step Brothers 4K (10th Anniversary Edition) | Zoe Ever After | Public Morals